L’asino di Martina Franca

L’asino di Martina Franca

L’asino di Martina Franca è la razza asinina più grande al Mondo.

E’ la specie di asino più alta al garrese ( min. 135 cm nei maschi), allevata allo stato brado nei boschi e nei pascoli del territorio della Murgia di Sud Est, in particolare nel comprensorio di Martina Franca, Noci, Mottola, Massafra e Crispiano, sin da tempi remoti.

Si sostiene che la razza, selezionata sulla Murgia, sia stata migliorata incrociandola con alcuni individui di asino catalano, importati dalla Spagna dai conti Acquaviva d’Aragona di Conversano.

L’asino di Martina Franca è caratterizzato da mantello morello, con addome e interno delle cosce grigio, muso ed occhiaie con alone focato.L’asino di Martina Franca è una delle 9 razze asinine italiane, impiegata in passato per la produzione di muli, incrociando stalloni di asino con cavalle della razza murgese.

Il mulo è stato utilizzato dai reggimenti degli Alpini durante la Prima Guerra Mondiale ed esportato, insieme all’asino di Martina Franca, in India ed in America meridionale per le sue doti di robustezza, forza e rusticità e per l’attitudine al basto.

Uno dei motivi di calo demografico degli allevamenti di questa razza asinina è stato per l’appunto, il mantenimento di soli pochi maschi necessari alla produzione di muli piuttosto che di asini.

A questa causa si aggiungono quelle note a tutte le razze di asino in generale ossia la meccanizzazione in agricoltura per cui i muli impiegati per i lavori nei campi sono stati sostituiti da moderni mezzi agricoli dagli anni ’50 in poi.

L’asino di Martina Franca è allevato con una discreta popolazione sulla Murgia e altrove, anche fuori regione, negli agriturismi e masserie didattiche a fini ricreativi ed educativi, per la produzione di latte, similare per principi e costituzione a quello materno e quindi ottima alternativa in caso di intolleranza dei neonati ed impiegato in cosmetica, e per onoterapia efficace in particolare con disabili affetti da autismo e da Sindrome di Down in quanto l’asino è un animale molto avvicinabile, lento e curioso.

Uno degli allevamenti più importanti di asino di Martina Franca è visitabile presso l’azienda agricola Masseria Russoli, tra Martina Franca e Crispiano, di proprietà della Regione Puglia.

Asino di Martina Franca nel Parco delle Gravine tra Mottola e Martina Franca

Top

Login


Create an Account!
Forgot Password?
Registration is disabled.

Want to Login?

Forgot Password?