Fave bianche e cicorie

Fave bianche e cicorie

Fave e cicorie sono buone tutto l’anno, a seconda della varietà stagionale.

Vengono cotte perfettamente nella pignatta in ceramica, caratteristica del Parco delle Gravine.

Si tratta di uno dei principali piatti della tradizione popolare della Puglia, un piatto che dovete assolutamente assaggiare, nel vostro viaggio nella Terra delle Gravine!

Le fave bianche e cicorie si presentano come una purea di fave decorticate, cotte in pignatta. L’origine di questo piatto è molto antica. Stiamo parlando di un piatto molto nutriente per l’elevata presenza di proteine, carboidrati e calorie, e allo stesso tempo abbastanza digeribile.

In Puglia diverse zone e provincie ospitano specie differenti di queste fave e di queste erbe campestri, spontanee, che rappresentano sin da tempi remoti, il nutrimento per i popoli autoctoni del Sud Italia, e oggi grazie alla biodiversità alimentare che rappresentano, sono entrati a far parte della Dieta Mediterranea, parte del Patrimonio culturale dell’Umanità, secondo l’UNESCO.

Fonti: Atlante dei Prodotti Tipici Agroalimentari di Puglia, ed. Regione Puglia – Area Politiche per lo Sviluppo Rurale

Top

Login


Create an Account!
Forgot Password?
Registration is disabled.

Want to Login?

Forgot Password?