Lama dei Pensieri

Lama dei Pensieri

Lama dei Pensieri è prossima all’abitato di Grottaglie, sul versante orientale, ed è caratterizzata da pareti rocciose con rada vegetazione erbacea, da pero mandorlino e da paliuro spinacristi, quest’ultima pianta di origine balcanica.

Un luogo molto bucolico, che è stato fonte di ispirazione per gli abitanti del posto, tanto da valergli il nome di ‘lama dei pensieri’.

Fa parte delle Gravine di Grottaglie, in direzione San Marzano di San Giuseppe.

Presso la Lama dei Pensieri insiste un insediamento rupestre, conosciuto come Casalpiccolo, caratterizzato da circa una ventina di grotte. Vicino al ponte della ferrovia, che attraversa la lama, sono presenti degli affreschi con iscrizioni in greco antico, seppure in uno stato di conservazione non eccellente.

Il celebre studioso delle Gravine, il professor Pietro Parenzan, che l’ha esaminata ed analizzata a fondo, la descrive come una lama “aperta, con un percorso ad angolo e fondo valle con strada carrozzabile (di campagna) centrale, che consente di raggiungere comodamente il centro della gravina, i cui greppi, di destra e di sinistra, non sono strapiombanti, ma solo accidentati. Le grotte, o abitazioni trogloditiche sono tutte naturali, con pochi ritocchi antropici nell’interno, e la vegetazione non presenta il tipo a foresta e nemmeno boschi, ma solo aree a macchia ed erbose.”

 

Top

Login


Create an Account!
Forgot Password?
Registration is disabled.

Want to Login?

Forgot Password?